Eviaggiatori Blog

- Iscriviti

2 fatti interessanti su Firenze

sabato 29 gennaio 2011 alle 01:14

Come di fa a raggiungere le maggiori mete turistiche da Roma e Fiumicino.

 Molti turisti che viaggiano più di una volta l’anno possono affermare che, in base a dove vanno, sentono il bisogno di organizzare anche soste e percorrenze. Quando si parte da o si giunge a Roma, non è raro che la scelta del turista bravo ricade su due location, il centro della città o meglio se i pressi dell’aeroporto. Dunque se c’è bisogno di alzarsi per prendere un treno o un aereo all’alba, è preferibile sostare anche solo in uno degli Hotel in Fiumicino o, nel caso, spostare la propria attenzione su hotel del centro Roma di OneClick.
Quando il viaggio venga effettuato tramite treno, la stazione termini, vicina e raggiungibile da tutti gli Alberghi di Roma Centro è molto comoda anche per altri tipi di servizi che offre, per esempio non c’è difficoltà per mangiare prima del viaggio, o fare le ultime compere prima di saltare sul treno, o infine comperare un pasto a portar via da consumare in viaggio. Se invece c’è di mezzo un volo in aereo è preferibile scegliere uno degli
Hotel a Fiumicino su http://www.hotelaeroportofiumicino.it/. Non c’è dubbio che la maggiore vicinanza all’aeroporto permette una sveglia rilassata, fa dimenticare lo sbattimento per lunghi tragitti con i bagagli dietro e aiuta ad affrontare il viaggio in modo sereno. Che tu scelga uno degli Hotel di Fiumicino oppure uno tra gli alberghi centrali a Roma, è importante che tu conosca bene tutti i metodi per raggiungere il luogo di partenza. il numero dei pullman, disponibilità dall’hotel, numeri dei taxi. Bisogna prepararsi ad ogni evenienza, in ogni caso.
Per quanto riguarda poi tipologia di albergo e tariffe, basta cliccare su pagine come
hotelromacentro.org e www.hotelaeroportofiumicino.it/, in cui c'è una lista ben fornita da tenere senz'altro in considerazione. A questo link, ma anche su molti altri, si possono molte notizie utili per chi parte da Roma e, nello specifico, da Fiumicino.

by Luca Magri il sabato 29 gennaio 2011 alle 01:14 Commenti ( 1 )


venerdý 28 gennaio 2011 alle 14:33

Vacanze da imperatori a Roma: una guida ai migliori hotel di lusso della capital

 Dormire in uno degli hotel a Roma di lusso permette ai turisti che ne hanno voglia, di provare a sentirsi come i personaggi ricchi dell’antichità.
E’ infatti cosa conosciuta che se le persone di una certa estrazione sociale, ed in particolare consoli, imperatori, ricche signore della nobiltà a Roma amavano vantarsi di qualcosa, si trattava del lusso in cui vivevano. Non per altro i piccoli vizi come l’uso delle terme, della piscina ed i lunghi e ricolmi banchetti formavano buona parte dell’accoglienza di un ospite. Per provare in prima persona lo sfarzo e l’abbondanza dei nobili romani potete scegliere di dormire, la prossima volta che giungete a Roma, in uno degli
Hotel di lusso di Roma disponibili ad esempio su http://www.hotel-lusso.it/alberghi-lusso-roma.
Ma lusso non presuppone solo camere enormi, disposizione dei servizi aggiuntivi e coccole durante tutto il giorno, come resta evidente dai resti architettonici in tutta la città, le persone di un certo calibro amavano vivere Roma a tutto tondo, progettando case e piazze in posizioni strategiche e centrali. Cosa è dunque meglio che far ricadere la vostra scelta proprio
su hotel Roma centro?
Sarà in questo modo ancora più semplice godere degli alloggi di lusso sparsi per Roma e, contemporaneamente potersi muovere in lungo ed in largo tra fori imperiali, piazze famose e caffè che ricordano tempi andati.
Sicuramente gli
Hotel di Roma Centro saranno decisamente più cari, e magari per usufruirne è importante premunirsi e prenotare con un largo anticipo, per scongiurare il rischio di restare fuori dalle disponibilità, ma magari internet può aiutare le nostre ricerche in tempo reale ed evitarci delusioni e ritardi nelle prenotazioni. Un buon punto di partenza è hotelromacentro.org, su cui ci sono consigli utili. Su questo sito, e su tanti altri, si possono tante dritte aggiuntive e tanti consigli sulla tua prossima vacanza da imperatore romano a Roma.

by Luca Magri il venerdý 28 gennaio 2011 alle 14:33 Commenti ( 1 )


venerdý 28 gennaio 2011 alle 13:34

Quale Ŕ la stagione piu magica per raggiungere Parigi?

 Parigi è una città da visitare e scoprire giorno dopo giorno. I suoi teatri, la famosa ed altissima torre e gli innumerevoli caratteristici la rendono una tra le città più belle al mondo. E se non sufficienti le meraviglie artistiche, la la rinomata cucina e i tanti ristorantini particolari ne fanno capitale del folclore e del divertimento.
D’inverno si resta estasiati dalla neve e dalle mille luci delle festività natalizie, in autunno le foglie arancio e marroni le lasciano un tocco fiabesco , di primavera tutti i giardini ed i parchi si riempiono di colori e profumo di fiori, d’estate il sole brilla in ogni angolo della città.
Ma Parigi può essere vista anche sotto un altro ambito, quello della ricchezza e dello sfarzo, ed uno dei modi per goderne in questo senso è soggiornare in uno degli hotel a Parigi di lusso. Esistono tantissime residenze principesche per chi non si accontenta di sfruttare l’hotel solo per dormire ma trova il modo per porsi al centro dell’attenzione e coccolato in ogni momento, per esempio su Hotel Parigi di lusso.
C’è una lunga serie di alloggi di primo ordine che possono regalare un trattamento da vip a tutti gli utenti, con piccole e grandi cortesie per farli sentire dei veri privilegiati.
La maggioranza di questi alberghi sono dislocati al limitare della città, perché spesso sono ricavati da casali e residenze nobili. Qualche alloggio ha anche la fortuna di essere ricavato da vecchi fortilizi. Ci sono poi sistemazioni particolari anche in pieno centro, un esempio di
Hotel Parigi Centro.
Non c’è nulla che non si possa sognare negli hotel a Parigi lusso. Ogni sciccheria, ogni lusso possibile è a portata di mano e permette di godere al meglio la città, da un punto di vista privilegiato. Queste tipologie di hotel sono consultabili direttamente on online, spesso dunque senza neanche il bisogno di consultare gli operatori in agenzia. La rete è una fonte senza fondo di informazioni, sia attraverso i motori di ricerca che attraverso i siti degli stessi
Alberghi di Parigi Centro. Se non si dispone di tempo per cercare hotel per hotel ma si vuole poterli confrontare tra loro, una ottima soluzione è data dai siti tipo www.hotelparigicentro.it, su cui ci sono consigli utili. Su questo sito, e su tanti altri, è possibile molte informazioni aggiuntive e tanti consigli sulla tua prossima vacanza a Parigi.

by Luca Magri il venerdý 28 gennaio 2011 alle 13:34 Commenti ( 1 )


mercoledý 21 luglio 2010 alle 17:31

2 fatti interessanti su Firenze

Se avete intenzione di raggiungere Firenze e vi state muovendo per soggiornare in uno degli alberghi di Firenze centro avrete senz'altro modo anche di scoprire due particolarità del luogo, che molto spesso sfuggono agli occhi delle gite organizzate. In effetti non è difficile che, prese dall'ansia di mostrare i musei ed i monumenti più importanti della città, non valorizzino alcune delle peculiarità più tipiche della città.
Dunque ecco due "chicche" di Firenze, da conoscere ed apprezzare anche oggi.

Le Buchette del Vino

Sono ovunque, al piano terra dei vecchi edifici del centro storico, ma anche nella maggior parte degli alberghi migliori di Firenze centro. Stiamo parlando di piccole fessure a forma di arco, chiuse un tempo con piccole ante di legno fatte su misura. Le buchette del Vino, conosciute anche con il nome di Tabernacoli del Vino, sono nate intorno nel 15esimo secolo, quando la disponibilità delle stoffe provenienti dall'estero mise in serio pericolo il commercio su cui si basava nella maggior parte dei casi la città di Firenze. Per arginare questo problema i mercanti ed i banchieri comprarono degli edifici posti su più piani, al cui piano terra iniziarono a produrre ed a distribuire vino ai passanti. Le porticine servivano appunto ad evitare intermediari tra le cantine di produzione e gli acquirenti. Oggi le Buchette del vino sono state per lo più murate o trasformate in piccole edicole per statuette di santi.

La Fiorita

La Fiorita(href="http://firenzecuriosita.blogspot.com/2010/05/la-fiorita.html) è una antica tradizione che ricorre dal triste martirio di Frà Girolamo Savonarola. La storia infatti racconta che il prete, molto stimato dai cittadini di firenze, sia stato bruciato al rogo con due altri preti, per volere del Tribunale del Vescovo, Il 23 Maggio 1498. Il rogo avvenne in pubblica piazza, nei pressi alla Fontana del Nettuno, proprio nel cuore di Firenze.
I cittadini disperati, avendo ricevuto il divieto di sottrarre le ceneri del frate, gettate dalle guardie nell'Arno, durante la notte giunsero nuovamente sul posto con ceste colme di fiori, lasciandoli cadere sulla piazza per celebrare a loro modo la vita di quel frate a loro tanto caro.
 

by Andrea il mercoledý 21 luglio 2010 alle 17:31 Commenti ( 1 )



  

Pagina 1 articoli totali : 4 ( Articoli ogni pagina: 5 )

Blog visto 4305 volte

A proposito di andrea
Invia un messaggio privato a andrealink3

Guarda il profilo di andrealink3

Sesso: Uomo

Segno zodiacale: Sagittario

Provenienza: roma

Iscritto il: 21/07/2010 17:22:49

Sito preferito: http://www.hotelfirenzecentro.it/

Interessi: hotel, firenze, firenze centro, alberghi firenze centro, viaggi, risparmio, economici



Indice articoli: andrealink3
Come di fa a raggiungere le maggiori mete turistiche da Roma e Fiumicino.
Vacanze da imperatori a Roma: una guida ai migliori hotel di lusso della capital
Quale Ŕ la stagione piu magica per raggiungere Parigi?
2 fatti interessanti su Firenze


Articoli recenti
curiosando
curiosando
curiosando
curiosando
curiosando


Blog eviaggiatori


Eviaggiatori

eviaggiatori Ŕ una realizzazione Frappyweb Vietata la riproduzione anche parziale.
 eviaggiatori non Ŕ responsabile del contenuto dei siti collegati. Privacy contatto