Eviaggiatori Blog

- Iscriviti

Diario di Viaggio Low Cost

martedě 26 luglio 2011 alle 19:42

La Cité des Sciences et de l’Industrie di Parigi

Se cercate una città per trascorrere una settimana all'insegna della cultura, ma non volete fare annoiare i vostri piccoli, l'ideale è prendere un volo per Parigi, meta ideale che offre diverse possibilità a chi viaggia con i bambini. Tutti conoscono il famoso parco tematico Disneyland Paris, o lo storico zoo della capitale, che ancora oggi conserva l'aspetto che aveva quando venne costruito, nel 1794. Meno conosciuta, ma davvero merita una giornata, è la Cité des Sciences et de l’Industrie, che comprende al suo interno la Cité des enfants, un parco-museo interamente dedicato ai bambini, anche piccolissimi.

La Cité des enfants, inaugurata nel 1992, è organizzata per itinerari suddivisi in diversi percorsi, pensati appositamente per le diverse età: dai 2 ai 7 anni, dai 5 ai 12 anni. Lo scopo ultimo è l'apprendimento e lo sviluppo delle capacità cognitive dei bimbi più piccoli, attraverso attività stimolanti e divertenti. Lo spirito della Cité des Sciences et de l’Industrie è ludico, ma non solo, e intende coinvolgere e intrattenere anche gli adulti. Le attrazioni ospitate al suo interno infatti non deludono le mamme e i papà, basti citare il Géode, che è anche il simbolo della Cité, uno schermo emisferico grande 1 km quadrato su cui vengono proiettati documentari. Ed ecco cos'altro c'è da scoprire: la mostra permanente Explora che ci parla di galassie, ambiente ed energia, il Planetarium, Odorama, che ci conduce attraverso i meandri degli odori, e infine Cinaxe dove vengono simulate scene avventurose molto realistiche.

All'interno delle varie sale espositive il tempo vola, soprattutto seguendo tutte le attività proposte in agenda giorno per giorno e le mostre temporanee che si alternano durante l'anno. La cosa migliore è acquistare il biglietto e farsi consigliare su un percorso: la sensazione sarà comunque quella di non volersene più andare. E prima di tornare alla realtà cittadina, merita una visita anche il Parc de la Villette all'interno del quale sono ospitate le strutture. Costruito nella seconda metà dell'800, il disegno del parco venne affidato all'architetto Bernard Tschumi e oggi è un'area verde molto importante per la città, che si estende per 28 ettari.

Soprattutto per chi viaggia in inverno, la Cité des Sciences et de l’Industrie è un'ottima soluzione per stare al coperto, ma senza far patire i nostri cuccioli, perché si sa che i bimbi non amano stare a lungo nei luoghi chiusi. La Città delle Scienze e dell'Industria è situata nel Parco de la Villette, a Nord Ovest del centro di Parigi, ed è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici, ad esempio prendendo il metrò (linea 5 o 7).
Dall'Italia Parigi è relativamente molto vicina, e il mezzo più comodo e veloce è sicuramente l'aereo, soprattutto se la visita si concentra in un fine settimana lungo tra il venerdì e la domenica. Consulta orari e costi dei voli per Parigi.

by bettina il martedě 26 luglio 2011 alle 19:42 Commenti ( 1 )



  

Pagina 1 articoli totali : 1 ( Articoli ogni pagina: 5 )

Blog visto 2367 volte

A proposito di Veronica
Invia un messaggio privato a bettina

Guarda il profilo di bettina

Sesso: Donna

Segno zodiacale: Leone

Provenienza: Genova

Iscritto il: 26/07/2011 19:37:52

Sito preferito:

Interessi:



Indice articoli: bettina
La Cité des Sciences et de l’Industrie di Parigi


Articoli recenti
shoesvipser
asogoldengoose
shoesvipser
asogoldengoose
curiosando


Blog eviaggiatori


Eviaggiatori

eviaggiatori č una realizzazione Frappyweb Vietata la riproduzione anche parziale.
 eviaggiatori non č responsabile del contenuto dei siti collegati. Privacy contatto